RISTRUTTURAZIONI E BONUS MOBILI: PROROGATI PER TUTTO IL 2017

La legge di bilancio, ha prorogato fino al 31 dicembre 2017, la possibilità di detrarre il 50% delle spese sostenute per la ristrutturazione delle abitazioni private e per le parti comuni dei condomini, con un tetto massimo di spesa di 96 mila euro.
Vi è inoltre la possibilità di detrarre il 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+. Per l’arredo la detrazione è pari al 50% per un tetto massimo di spesa di 10 mila euro.
Sono esclusi dall’agevolazione gli acquisti di porte, pavimenti, tende e tendaggi e altri complementi di arredo.

Chierichetti Casa, grazie alla collaborazione degli architetti presenti nel suo staff, è in grado di offrire una gestione a 360 gradi delle opere di ristrutturazione, attraverso le necessarie pratiche edilizie e la gestione di cantiere oltre allo studio del progetto d’arredo.

Condividi